AICO

RILEM meeting – Monday 20th January 2020

A message from the RILEM association:

Dear student/colleague,
I would like to invite you to attend a short (15 min) presentation about RILEM that will take place on Monday 20th January 2020 in the room TA06, Scuola di Ingegneria e Architettura, Sede del Lazzaretto, Via Terracini 28, 40131, Bologna at 5:00 pm.

RILEM is a no-profit association with the mission of advancing scientific knowledge related to construction materials, systems and structures and encouraging transfer and application of this knowledge world-wide.
This mission is achieved through collaborati on of leading experts in construction practice and science including academics, researchers, testing laboratories and authorities.
RILEM very much welcome PhD students, post-docs and young professionals to become members! If your expertise is related to any of the above-mentioned areas of research and you look forward to working with world-leading experts and strengthening your research/professional network, please consider to join RILEM!
During the presentation, pizza and drinks will be offered! For catering reasons, I kindly invite you to send an email to RIM@EXT.RILEM.ORG before Friday 17 January 2020 to confirm your presence.

Thank you and I look forward to meeting you!
Best regards,
Daniela Ciancio
RILEM Implementation Manager (RIM)

Caro studente/collega,
Vorrei invitarti alla presentazione che si terrà Lunedì 20 Gennaio 2020, presso l’aula TA06, Scuola di Ingegneria e Architettura, Sede del Lazzaretto, Via Terracini 28, 40131, Bologna alle 5:00 pm.
La presentazione, che non sarà più lunga di 15 minuti, riguarda l’organizzazione no-profit RILEM.
RILEM ha la missione di avanzare la conoscenza scientifica nel settore dei materiali, dei sistemi costruttivi e delle strutture e di incoraggiare la diffusione e l’applicazione di questa conoscenza in tutto il mondo.
Questa missione è ottenuta grazie alla collaborazione fra esperti leader nella pratica e nella scienza dei materiali e delle costruzioni. Tali esperti vengono dal mondo dell’università, della libera
professione, dei laboratori di ricercar e sperimentazione, ecc…
RILEM è molto lieta di dare il benvenuto fra i suoi membri a studenti di dottorato, giovani ricercatori e giovani professionisti. Se le tue competenze sono nel campo dei materiali, dei sistemi costruttivi e delle strutture nell’ingegneria civile, e se sei interessato a lavorare e collaborare con esperti mondiali
e fortificare i tuoi contatti nel mondo della professione e della ricerca, ti invitiamo a considerare di diventare un membro della RILEM!
Durante la presentazione sarà offerto un piccolo rinfresco a base di pizza e soft drink! Per questioni organizzative, ti invito a mandarmi una email a RIM@EXT.RILEM.ORG prima di venerdì 17 Gennaio 2020 per confermare la tua presenza.

Grazie e spero di incontrarti presto alla presentazione!
Cordiali saluti,
Daniela Ciancio
RILEM Implementation Manager (RIM)

San Petronio FRP vaults reinforcement: visit at the attic with students

AICO periodically organizes training activities for professionals and students.
On November 16th we organized a visit to the attic of San Petronio with the students of the course Mechanics of Historical Masonry Structures taught by prof. Angelo di Tommaso and by Prof. Giovanni Castellazzi.

Here some pictures of the visit.

CONSERVAZIONE STRUTTURALE DELL’EDILIZIA STORICA CON COMPOSITI

CORSO CISM LOCANDINAWEB
September 30, 2019 — October 2, 2019
Coordinators:
Maria Antonietta Aiello (Università del Salento, Lecce)
– Angelo Di Tommaso (Università di Bologna)

Il Seminaro si svolge presso il CISM, Centro Internazionale di Scienze Meccaniche, Palazzo del Torso, Piazza Garibaldi, 18, Udine.

La cultura della conservazione strutturale è oggi di fatto poco presente nella prassi dominante del Restauro e della Ricostruzione (post sisma o post-implosione spontanea) delle costruzioni storiche ma senza dubbio rappresenta un vuoto da colmare.
L’edilizia storica va difesa dalle ingiurie ambientali (cambio climatico, sisma) e del tempo (aging). Le tecniche, rispettose del bene, devono essere efficaci e al passo con le attuali tecnologie.
I materiali compositi nella scelta appropriata alla finalità strutturale ed alla compatibilità materica, rappresentano uno strumento adatto a fungere da inibitori di meccanismo di collasso.

…ciò che si salverà non sarà mai quel che abbiamo
tenuto al riparo dai tempi, ma ciò che abbiamo lasciato mutare,
perchè ridiventasse sé stesso in un tempo nuovo …

DOCENTI
Prof. Angelo DI TOMMASO
Università di Bologna
Prof.ssa Maria Antonietta AIELLO
Università del Salento
Prof. Luigi ASCIONE
Università di Salerno
Prof. Antonio BORRI
Università degli Studi di Perugia